sabato 26 gennaio 2019

Nuovo anno e nuove avventure

Vorrei fare un passo indietro al 2018, un anno che ci ha riservato tanto, ci ha permesso di fare conoscere il nostro settore a tante persone, curiosi collezionisti e appassionati.
Il 2019 riserva molti lucchetti che come ogni anno si aprono in ogni manifestazione ogni rievocazione svolta nelle sagre paesane , rioni borgate, e feste in aperta campagna.
Inoltre come molti sanno quest'anno ricorre un'importante evento i 100 anni dalla nascita della FIAT Trattori agricoli, e quindi segna un traguardo molto importante per tutti quelli che li possiedono e che ci hanno lavorato.
Quest'anno mi auguro anche che ci possano essere numerose manifestazioni di arature e trebbiature del grano mais  in numerose città italiane e non solo che ci sia divertimento e meno invidia tra possessori di mezzi agricoli di interesse storico, e che le persone riescano a muovere i loro mezzi restaurati conservati maniacalmente nelle varie manifestazioni facendoli apprezzare molto di più all'abbiente pubblico delle manifestazioni.


domenica 23 dicembre 2018

Tanti Auguri appassionati e Collezionisti

Come ogni anno ho deciso di farVi gli auguri a tutti voi nella speranza che il 2019 riservi novità.
Ci tengo vivamente a ringraziare tutti voi che mi seguite costantemente in tutti i miei passaggi, nei raduni e nelle varie rievocazioni storiche che svolgiamo presso i comuni di tutta Italia.
Quest' anno lo abbiamo concluso in maniera viva e positiva e sempre in crescita, sia di persone interessate, giovani che hanno preparato i loro mezzi che acquistarono i loro nonni con le fatiche lucidandoli lavandoli che hanno deciso di portare  nei raduni e di persone che si stanno interessando al nostro settore, nonostante le difficoltà che incontriamo dai problemi legati allo svolgimento di fiere, alle volture dei mezzi legate alla creazione di partite Iva, alla circolazione che risulta essere impossibilitata, e sperando che si sblocchi al più presto il riconoscimento dei trattori come nel settore delle auto e moto a livello storico.
Concludo facendovi i miei inceri auguri di buon Natale e Felice 2019 a tutti

martedì 20 novembre 2018

Per finire in bellezza questa Stagione di esposizioni








Buona giornata a tutti,
Siamo arrivati alla fine di questa stagione ricca di eventi, di qualsiasi genere dalle varie esposizioni statiche, alle varie dimostrazioni di trebbiatura del grano e varie sgranature come una volta del mais e le varie dimostrazioni di arature.
devo aggiungere che le esposizioni statiche e sfilate in diversi posti hanno avuto un enorme successo di visitatori e persone incuriosite che chiedevano domande di ogni genere sui determinati mezzi, oppure si ricordavano delle fatiche che richiedevano per essere adoperati e spiegavano ai loro amici oppure ai loro nipoti. Diversamente alcuni propongono i loro mezzi e richiedono un prezzo ed una valutazione dei loro attrezzi o mezzi che hanno segnato la storia.
Le altre dimostrazioni inoltre hanno riscosso un esito ancora una volta positivo e ricco di incuriositi e di  visitatori anziani che hanno vissuto quando erano giovani le varie campagne di trebbiatura del grano per decenni.
Un'altra area che ci ha permesso di  conoscere le persone, e discutere sono stati appunto i numerosi eventi, sulla decisione di restauro le varie valutazioni e l'andamento del mercato.


Concludo con una bella frase.... La stagione è praticamente terminata, è stata positiva, è a mio parere crescerà nelle prossime stagioni.

martedì 30 ottobre 2018

Il Littoria ed il Sabaudia

Siamo nei primi del 1900 quando nella città di Milano 2 giovanissimi ragazzi Dante e Remo Deganello  diedero il via alla fondazione della fabbrica.
Esattamente nel 1923 inizia a realizzare motori ad olio pesante impiegati sia in agricoltura che in industria.
 Nel 1926 circa esce dalla linea un trattore non fisso ma semovente sempre con le stesse  caratteristiche: il motore è monocilindrico a testa calda.
E' una macchina che mantiene la linea dell' antico, la sua potenza è di 25-30 cv, e a differenza degli altri testa calda la testa è stata spostata vicino al posto di guida, è raffreddato ad acqua, e il cambio è a 2 marce avanti ed una retromarcia, che le permette di raggiungere i 3 oppure 6 km/h.
Nel 1929 in occasione della Fiera di Milano presenta un nuovo modello da 40 cavalli con un peso di 38 quintali, insomma ha un rapporto peso potenza molto elevato presentandosi in competizione molto elevata contro le altre case costruttrici  dell'poca, che li proponevano a rezzi relativamente più alti.
La produzione viene cessata nel 1962 è la fabbrica chiude  per sempre nel 1968, il totale degli esemplari prodotti è di circa 50 per i modelli 20 e 25.
 Trattrice Deganello Littoria

domenica 28 ottobre 2018

40 edizioni per la grande fiera di San Martino a Chieri

Nel secondo weekend di novembre ovvero da venerdì 9 a martedì 13 novembre a Chieri si svolge la Fiera di San Martino, un ricco evento carico di appuntamenti a 360° di tutti i settori.
La Fiera prende il via venerdì 9 con le seguenti attività: la grande apertura dello street food  in Piazza Cavour, dove saranno presenti diversi stand gastronomici con prodotti tipici da tutta Italia.
Sabato 10 novembre ci saranno le seguenti attività:
9.30 e 10.45 - Piazza Cavour • Area Workshop - LABORATORI “CIBO CIVILE” a cura della Coldiretti sezione di Torino 

10.00-23.00 - Piazza Cavour - GUSTO IN PIAZZA: Prodotti d’eccellenza e piatti tipici regionali da tutta Italia

10.00-20.00 - Via Vittorio Emanuele II - TRATTORI IN CITTÀ: 
Esposizione di trattori d’epoca a cura dell’Associazione Trattori & Trattoristi Amici dei Mezzi d’Epoca

10.00-20-00 - Piazzetta della Meridiana - LA PIAZZETTA DEI BAMBINI: 
Antichi giochi e giostrina d’epoca a cura della Compagnia Microcirco Acquarone Ferraris

10.00-20.00 - Via Vittorio Emanuele II - MOSTRA MERCATO DELLE ECCELLENZE PIEMONTESI E ITALIANE | MERCATINO DELLE ASSOCIAZIONI DI CATEGORIA | MERCATO IN CASCINA CIA: 
Le migliori produzioni enogastronomiche in degustazione e vendita

10.00-20.00 - Piazza Umberto I - CON DOLCEZZA: 
Mostra mercato di dolci e prodotti affini. pasticceria, cioccolata, vini da dessert, caffè, liquori e molto altro ancora.

10.00-20.00 - Via Vittorio Emanuele II - ESPOSIZIONE E SPAZI PROMOZIONALI 
a cura de La Collinella Farm, Ciofs FP, Dipartimento DISAFA dell’Università di Torino, I.I.S.B. Tecnico-Professionale-Agrario “B. Vittone” di Chieri, Enigm Piemonte-Bonafous Chieri, Croce Rossa Italiana, Ass.ne Il Melograno, Ass.ne Trattori & Trattoristi Amici dei mezzi d’epoca

10.00-20.00 - Lungo le vie e le piazze della manifestazione - “LA CUCINA ERRANTE”: 
spettacolo itinerante di canto, storie, musica, giocoleria, clownerie a cura di Consuelo Conterno e Claudio Giri

11.30 - Piazza Cavour • Area Workshop - “NE vale LA PENA! I PRODOTTI DI ECCELLENZA NELLA GELATERIA E NELLA PASTICCERIA”: 
Intervengono i partner del progetto VALE - Valore all'esperienza, progetto cofinanziato dall’Unione Europea nel quadro del Programma Interreg V-A Francia-Italia. A cura di CIOFS FP, Scuola Teorico Pratica Malva Arnaldi e Città Metropolitana di Torino.

14.45 - Piazza Cavour - STREET BAND: 
Intervento musicale a cura della FILARMONICA CHIERESE

15.00 - Piazza Cavour • Area Workshop - INAUGURAZIONE alla presenza delle autorità: 
Taglio del nastro e Talk&Cooking Show con le Autorità e Vittorio Castellani Chef Kumalé

15.00-16.00 e 16.00-17.00 - Accademia Vergnano • Via Balbo, 4 - VISITE GUIDATE presso l’Accademia Vergnano con degustazione caffè a cura di Caffè Vergnano: 
Ingresso libero fino ad esaurimento posti (max 15 persone per gruppo)

16.00 - Piazza Umberto I • Area Laboratori Panificazione - LABORATORIO PER BAMBINI “IL GRISSINO RUBATÀ” 
a cura di Pro Chieri in collaborazione con l'Associazione Panificatori del Chierese

16.15 - Piazza Cavour • Area Workshop - “SAPERI PRATICHE E TRADIZIONI IN MOVIMENTO. I GIOVANI DI CHIERI E IL FUTURO DEL TERRITORIO”: 
Question Time ed incontro con le realtà innovative del territorio. Intervengono Federica Larcher del Dip.to di Scienze Agrarie, Forestali e Alimentari (DISAFA), Università degli Studi di Torino; Egidio Dansero del Dip.to di Culture, Politiche e Società (CPS), Univesità degli Studi di Torino; gli studenti dell’I.I.S.B. Vittone; e le aziende e start-up del territorio Traces, La Collinella Aquaponics Farm, La Pezza (*). Modera: Francesco Righetti, Jo Bonobo Soluzioni Turistiche Srl

17.00 - Sala Conceria • Via della Conceria, 2 - CONCERTO “FIUMI DI NOTE”: 
Rassegna musicale a cura dell’Orchestra da camera Giovanni Battista Polledro 

17.00 e 19.00 - Opificio Il Reale • Casa Ex Combattenti • Via San Giorgio, 19 - DEGUSTAZIONE VERMOUTH DI TORINO E DELIZIE DOLCI E SALATE: 
Esperienza degustativa condotta dal Mastro Aromattiere Alfredo. A cura di Vermutheria Il Reale, in collaborazione con Pasticceria, Pralineria, Caffetteria Dolci & Dolci
Costo degustazione: 5€ - Per info e prenotazioni: ilrealesrl@gmail.com

17.45 - Piazza Cavour • Area Workshop - STORIE IMPREVISTE: 
Laboratorio per bambini a cura di CAMST in collaborazione con l’Associazione Storie Creative-Giranimando e Fablab Torino

18.00 - Accademia Vergnano • Via Balbo, 4 - FRIED RICE: IL PIATTO DELLE FESTE DELLA TRADIZIONE NIGERIANA: 
Show cooking con il giornalista gastronomade Vittorio Castellani Chef Kumalé e Pamela, del progetto #NatiPerSoffriggere della Cooperativa Pi.Prò Consorzio La Valdocco

18.45 - Piazza Cavour • Area Workshop - MAMMA E PAPÀ TI PREPARO L’APERITIVO: 
Laboratorio per bambini a cura di CAMST

19:30 - Piazza Cavour - ”I SUONI DELLA TERRA” Simone Campa - Arte e Tradizione & OMKOSMOS ENSEMBLE: 
Un progetto di world music e dialogo musicale interculturale per celebrare l’incontro e la diversità attraverso i suoni e le tradizioni dei popoli della Terra.
Domenica 11 novembre:
7.00-19.00 - Via Vittorio Emanuele II • Via Palazzo di Città • Via delle Orfane - MERCATONE DELLA FIERA

7.00-17.00 - Piazzale Monti - FATTORIA DIDATTICA: a cura di ARAP - Associazione Regionale Allevatori Piemonte

9.30-18.30 - Piazzale Monti - FIERA AGRICOLA E ZOOTECNICA: 
Mostra macchine agricole a cura del Comune di Chieri e del Comitato Agricoltori Chieresi

10.00-21.00 - Piazza Cavour - GUSTO IN PIAZZA: 
Prodotti d’eccellenza e piatti tipici regionali da tutta Italia

10.00-20.00 - Via Vittorio Emanuele II - TRATTORI IN CITTÀ: 
Esposizione di trattori d’epoca a cura dell’Associazione Trattori & Trattoristi Amici dei Mezzi d’Epoca

10.00-20.00 - Piazzetta della Meridiana - LA PIAZZETTA DEI BAMBINI: 
Antichi giochi e giostrina d’epoca a cura della Compagnia Microcirco Aquarone Ferraris

10.00-20.00 - Via Vittorio Emanuele II - MOSTRA MERCATO DELLE ECCELLENZE PIEMONTESI E ITALIANE E MERCATINO DELLE ASSOCIAZIONI DI CATEGORIA: 
Le migliori produzioni enogastronomiche in degustazione e vendita

10.00-20.00 - Piazza Umberto I - CON DOLCEZZA: 
Mostra mercato di dolci e prodotti affini. pasticceria, cioccolata, vini da dessert, caffè, liquori e molto altro ancora

10.00-20.00 - Via Vittorio Emanuele II - ESPOSIZIONE E SPAZI PROMOZIONALI 
a cura de La Collinella Aquaponics Farm, CIOFS-FP, Dipartimento DISAFA dell’Università di Torino, I.I.S.B. Tecnico-Professionale-Agrario “B. Vittone” di Chieri, Enigm Piemonte-Bonafous Chieri, Croce Rossa Italiana, Ass.ne Il Melograno, Ass.ne Trattori & Trattoristi Amici dei mezzi d’epoca

10.30-12.00 - Piazza Umberto I • Area Laboratori Panificazione - LABORATORI PER BAMBINI “CHE PIZZA” 
a cura di Pro Loco in collaborazione con Mister Pizza. Per info 347 404276

11.00 - Accademia Vergnano • Via Balbo, 4: L’OLIO TRA DEGUSTAZIONE E PRODUZIONE: 
Laboratorio a cura di Slow Food Torino Città

11.30 - Piazza Cavour • Area Workshop: TERRITORIO E IDENTITÀ: L’ECCELLENZA DEI MAESTRI DEL GUSTO: 
Incontro e degustazioni in compagnia dei Maestri del Gusto di Torino e Provincia, coinvolti in un dialogo di abbinamenti con il Freisa di Chieri e i vini DOC della Collina Torinese. A cura di Totem Eventi, in collaborazione con Progetto Maestri del Gusto della Camera di Commercio di Torino e con il Consorzio di Tutela e Valorizzazione delle DOC Freisa di Chieri e Collina Torinese

14.30 - Via Vittorio Emanuele II • Stand Istituzionale della Città di Chieri - LA DOMENICA A SPASSO PER CHIERI “LA CHIOCCIOLA IN UN SELFIE”: 
Caccia al tesoro fotografica alla ricerca di monumenti, dettagli e decorazioni in cotto, per fissare in scatti fotografici, scorci della città con i colori e le luce tipiche di una giornata che profuma di autunno, nella cornice della Fiera di San Martino. 
Per maggiori informazioni consultare la pagina Facebook e Google+ “Turismo Chieri”. Per informazioni e prenotazioni. Ufficio Turistico di Chieri, Via Palazzo di Città, 10, chieri@coopitur.com – 011.9428440 Prenotazione obbligatoria entro il venerdì precedente l’appuntamento. Costo. 8 euro a persona, bambini fino a 10 anni 4 euro, comprensivo di visita guidata e degustazione. Assaggi pensati anche per coloro che sono intolleranti al glutine. Numero minimo: 10 partecipanti

14.45 - Piazza Cavour • Area Workshop - IL CIOCCOLATO, DALLE PIANTAGIONI DI TUTTO IL MONDO FINO ALLE TAVOLETTE E ALLE PRALINE: 
Laboratorio a cura di Slow Food Torino Città

15.00-16.00 e 16.00-17.00 - Accademia Vergnano • Via Balbo, 4 - VISITE GUIDATE presso l’Accademia Vergnano con degustazione caffè, a cura di Caffè Vergnano - Ingresso libero fino ad esaurimento posti (max 15 persone per gruppo)

15.30 - Piazza Cavour • Area Workshop: READING MUSICALE “LA TERRA NON È MAI SPORCA” 
a cura del Gruppo del Cerchio in collaborazione con la performer e song-writer Susanna Paisio. al pubblico presente verrà offerta una degustazione di caffè, a cura di Caffè Vergnano 

15.30 - Complesso San Filippo • Via Vittorio Emanuele II, 63 - VI PRESENTO IL MIO MONDO: COSA VEDO, COSA SOGNO: Mostra e premiazioni degli elaborati del Concorso prodotti dalle Scuole Primarie di Chieri

16.00 - Piazza Dante - MERENDA DI SAN MARTINO: 
Con gli espositori del Mercatone della Fiera, a cura del Comune di Chieri

16.00-18.00 - Piazza Umberto I • Area Laboratori Panificazione - LABORATORIO PER BAMBINI "LA FOCACCIA DOLCE CHIERESE" 
a cura PRO-CHIERI in collaborazione con Dolci & Dolci

16.00-19.00 - Lungo via Vittorio Emanuele II - SAN MARTINO IN MUSICA: Spettacoli musicali itineranti

16.30 - Piazza Cavour • Area Workshop - IL BAGNET DI SAN MARTINO: 
Una festa per rendere omaggio al re delle salse piemontesi alla presenza dei neo-proclamati campioni mondiali del Festival mondiale del Bagnetto Verde, a cura di Totem Eventi in collaborazione con Associazione Miranda - Festival Mondiale del Bagnet Verde

17.00 - Accademia Vergnano • Via Balbo, 4 - PRESENTAZIONE DEL LIBRO “NATALE A TORINO” LUNGHI RISTRETTI MACCHIATI E ALTRI RACCONTI 
a cura di Libreria La Torre. Al pubblico presente verrà offerta una degustazione di caffè, a cura di Caffè Vergnano

17.00-19.00 - Piazza Mazzini - APERITIVO MUSICALE DI SAN MARTINO 
in collaborazione con i Ristoranti di Piazza Mazzini Stasera cucino Io, Sotto Sopra, Laghetti Wine&Food e Sayuri

17.00 e 19.00 - Opificio Il Reale • Casa Ex Combattenti • Via San Giorgio, 19 - DEGUSTAZIONE VERMOUTH DI TORINO E DELIZIE DOLCI E SALATE: 
Esperienza degustativa condotta dal Mastro Aromattiere ALfredo. A cura di Vermutheria Il Reale, in collaborazione con Pasticceria, Pralineria, Caffetteria Dolci&Dolci. Costo degustazione: 5€ - Per info e prenotazioni: ilrealesrl@gmail.com

18.00 - Piazza del Gusto • Area Workshop - CAPUNET VS DOLMA, MANGIARE LA FOGLIA! VIAGGIO DI UNA RICETTA, DALLA CINA AL PIEMONTE, PASSANDO PER L’ARMENIA: 
Show cooking con il giornalista gastronomade Vittorio Castellani, aka Chef Kumalè e Leyli, del progetto #NatiPerSoffriggere della Cooperativa Pi.Prò Consorzio La Valdocco.
Lunedì 12 novembre:
8.00-13.00 - Piazzale Monti - FATTORIA DIDATTICA a cura di ARAP - Associazione Regionale Allevatori Piemonte 

9.30-18.30 - Piazzale Monti - FIERA AGRICOLA E ZOOTECNICA: 
Esposizione macchine agricole a cura del Comune di Chieri e del Comitato Agricoltori Chieresi 

20.30 - Sala Conceria • Via della Conceria, 2 - QUALE FUTURO PER LA PAC DOPO IL 2020? Convegno divulgativo a cura di Coldiretti Torino
Martedì 13 novembre:
.00-19.00 - Piazza Europa • Via Vittone - MERCATONE DELLA FIERA

9.30-13.00 - Piazzale Monti - FIERA AGRICOLA E ZOOTECNICA: Mostra del vitello da carne.
a cura di ARAP - Associazione Regionale Allevatori Piemonte ed esposizione macchine agricole a cura del Comune di Chieri e del Comitato Agricoltori Chieresi.






venerdì 19 ottobre 2018

La grande festa dell'aratura

Sabato 11 Agosto mi sono imbattuto in una zona nuova che iniziavo a conoscere ma non sapevo cosa  e chi potessi trovare...
Girovagando nelle zone di Alessandria ho visto dei cartelli che mi indicavano la località della grande festa dell'aratura e della trebbiatura in Fraschetta. Sentivo una melodia difficile da fare andare via, il rumore del testacalda allora sono entrato nell'area del campo sportivo della frazione San Giuliano Vecchio localizzata tra Alessandria e Tortona, cerco di capire ed ecco che trovo un paio di miei amici che mi indicano dove erano i trattori, vado a farmi un giro e trovo altri amici appassionati faccio due chiacchiere e diventa molto velocemente l'ora di andare a fare cena.
Finito la maestosa cena loro hanno iniziato a prendere le bombole e hanno iniziato a scaldare i maestosi testa calda, appena sono stati accesi hanno preso posizione per svolgere la grande "gara" di aratura in notturna, suddivisa nelle due categorie: Trattori a testa calda e trattori a gasolio, una volta preso il via hanno dato spettacolo fino alle 23:15 circa quando gli ultimi trattori hanno spento le luci ed i loro motori.







martedì 11 settembre 2018

Riattiviamoci nel settore!

Carissimi amici per questi 2 intensi mesi ho lavorato duramente sia per voi che per i miei progetti futuri, preparando il lavoro invernale del Blog che gestisco.
Il lavoro principale che ho iniziato a sviluppare e che mi sta portando via un sacco di tempo è la realizzazione di un libro autobiografico che racconta la storia dei vecchi trattori ed attrezzi agricoli, che con l'incremento del lavoro e la descrizione corretta dei vari trattori più significativi dell'epoca non mi ha permesso di continuare con il lavoro e di ricercare informazioni, sia sulle normative di sicurezza legate al decreto legislativo Gabrielli, e sia sugli eventi sviluppati in Piemonte che verranno pubblicati nel periodo prossimo, e sia la continuazione dei marchi più famosi d'Italia e non solo.
diciamo che questa stagione oramai avanza e ha segnato ancora una volta la pagina nella maniera più semplice i ricordi e le tradizioni tramandandole in maniera efficiente ai nostri bambini e ragazzi che non conoscono realmente la loro storia e le fatiche dei contadini.